Uova di pesce Valori Nutrizionali


Ovviamente, le uova di pesce NON sono tutte uguali e le loro caratteristiche nutrizionali dipendono soprattutto dalla specie ittica e dal tipo di lavorazione (se presente) che hanno subito (ad es. salatura, affumicatura ecc.).
Prima di vedere piu nel dettaglio alcuni valori nutrizionali delle uova di pesce (non tutti, poiche i dati a disposizione sono pochi in quanto si tratta alimenti quantitativamente MARGINALI se contestualizzati nell'alimentazione collettiva), ricordiamo che si tratta, analogamente alle uova degli uccelli, dei gameti femminili destinati alla riproduzione; cio significa che TUTTA la categoria delle uova di pesce apporta notevoli quantita di lipidi, anche essenziali ma non senza colesterolo e fosfolipidi, di sali minerali e di valore biologico. La rispettiva densita energetica e mediamente abbastanza elevata.

Composizione nutrizionale del caviale

Composizione nutrizionale delle uova di cefalo e Calcio 22,0mg Ferro 0,6mg Tiamina 0,2mg Riboflavina 0,7mg Niacina 1,8mg Retinolo equivalenti 90,0RAE Vitamina E 7,0mg


Composizione nutrizionale della bottarga di cefalo e tonno - media

Conclusioni

Purtroppo, in assenza di fonti attendibili che traducano il contenuto nutrizionale delle altre uova di pesce sopra citate (merluzzo, pesce volante, lompo ecc.), dobbiamo accontentarci delle 3 tabelle sopra riportate. Tuttavia, se puo confortare i lettori, la composizione delle altre uova di pesce non dovrebbe discostarsi molto da quelle dello grassi

  • Hanno un alto contenuto di acidi grassi polinsaturi e verosimilmente essenziali omega-3

  • Hanno un alto contenuto di colesterolo

  • Hanno un alto contenuto di proteine ad alto valore biologico (VB)

  • Apportano notevoli quantita di vitamine del gruppo B, soprattutto tiamina, riboflavina e niacina

  • Apportano notevoli quantita di vitamine liposolubili, soprattutto retinolo equivalenti, vit. D e vit. E

  • Contengono un buon apporto di ferro biodisponibile

  • NON sono fonti utili di carboidrati

  • NB. Le porzioni alimentari di uova di pesce risultano particolarmente ridotte, pertanto, e necessario che i lettori interpretino i valori tenendo ben in considerazione che, in fin dei conti, esse non costituiscono una “fetta” rilevante dell'apporto dietetico giornaliero.