Succo duva


Succo d'uva: definizione

Il succo d'uva e una bevanda ottenibile dalla cottura e dalla spremitura (o dal setaccio al passa-verdura) del frutto della vite.

La ricetta: come preparare il succo d'uva


Gli ingredienti del succo d'uva sono: uva (qualsiasi ma meglio se uva fragola), succo di limone e zucchero (fruttosio, saccarosio o chiodi di garofano, bacche di ginepro, cannella ecc.
Il procedimento per la preparazione del succo d'uva e semplice: porre in una casseruola 1 kg di acini d'uva gia accuratamente lavati, il succo di 1 limone, le eventuali componenti aromatiche e 600-700ml d'acqua; cuocere a fiamma moderata utilizzando un coperchio e rimescolando frequentemente con un cucchiaione. Terminata la cottura e consigliabile utilizzare un passa-verdura o un mixer per estrarre il liquido dagli acini, ed in seguito strizzare il composto all'interno di un canovaccio. Infine, regolare la gusti personali e, se necessario, confezionare come per le marmellate.

Proprieta del succo d'uva

Sempre piu spesso vengono diffusi in rete articoli scritti da vegani o da vegetariani che esaltano le proprieta del succo d'uva fino a considerarlo un valido sostituto del latte materno; ovviamente, il paragone non e appropriato.
Dal punto di vista nutrizionale, il succo d'uva e una bevanda molto interessante e, come il vino, apporta buone quantita di polifenoli ed il famoso licopene. Ne deriva che, a differenza delle altre bevande analcoliche zuccherine, il succo d'uva possiede ottime caratteristiche antiossidanti (vaso-protettive, antitumorali ed anti-aging); e stato osservato che, nei pazienti geriatrici, il consumo di succo d'uva sembra rallentare i processi degenerativi della memoria.
Nonostante il succo d'uva possieda buone caratteristiche nutrizionali e risulti un ottimo sostituto alla maggior parte delle bevande alcoliche, la sua composizione non ha nulla a che vedere con quella del latte (tantomeno quello materno). In energetico e le quantita dei macronutrienti, bensi la qualita degli stessi e l'eventuale presenza di altre molecole funzionali ESSENZIALI.

Differenze tra il succo d'uva ed il latte materno

  1. Il valore biologico delle amminoacidi essenziali
  2. In merito ai protidi, nel latte materno e possibile osservare una certa quantita di anticorpi e molecole pro-ormonali, mentre il succo d'uva ne e privo
  3. I lipidi del succo d'uva non ricordano assolutamente quelli del latte materno; pur essendo insaturi e privi di acidi grassi a MEDIA catena (tipici del latte materno e dell'olio di cocco) ed acidi grassi essenziali (soprattutto omega 3) in quantita sovrapponibili
  4. I carboidrati del succo d'uva sono costituiti soprattutto dal monosaccaride fruttosio, mentre nel latte materno troviamo un disaccaride: il lattosio; attualmente, il trend comune e quello di ESCLUDERE il lattosio dalla dieta, forse a causa dell'elevato numero di intolleranze che genera nell'eta ADULTA. Tuttavia, cio che spesso non si considera e che, sia nel neonato che nell'adulto, il lattosio incrementa SINIFICATIVAMENTE la disponibilita del calcio alimentare in esso contenuto.
  5. Inoltre, tra gli zuccheri del latte materno sono presenti anche molecole complesse a dir poco ESCLUSIVE: si tratta degli OLIGOSACCARIDI. Questi polimeri sono GENETICAMENTE determinati e la loro funzione PREBIOTICA e fondamentale alla selezione della flora batterica intestinale nelle prime settimane di vita; ovviamente, all'interno del succo d'uva non se ne trovano nemmeno poche tracce.
  6. Le inattivazione causata dal trattamento termico, nel latte materno sono piu numerose (sia per quantita che per varieta) e perfettamente integre
  7. Gli oligoelementi apportati dal succo d'uva non sono gli stessi del latte materno; il succo d'uva non apporta sufficientemente calcio e ferro BIOdisponibili

In definitiva, il succo d'uva e una bevanda gradevole, ricca di antiossidanti ed altamente energetica, ma assolutamente inappropriata alla sostituzione del latte ed in particolar modo ci quello materno.