Avocado


Generalita sull'avocado

Per avocado s'intende il frutto carnoso di una pianta tropicale appartenente alla Famiglia delle Lauraceae, Genere Persea, Specie americana (nomenclatura binomiale dell'avocado: Persea americana Mill.) Si tratta di un alimento con caratteristiche piuttosto singolari e, dal punto di vista nutrizionale, abbastanza controverso.
Il termine avocado deriva dallo spagnolo aguacate e ancor prima dal sostantivo originale ahuacat (testicolo, poiche nasce e cresce in coppia); la sua scoperta da parte delle popolazioni europee e avvenuta durante la perlustrazione spagnola nelle Americhe.
L'avocado e un frutto di notevoli dimensioni, fino a 20cm per 1kg di peso; la mole e la forma dell'avocado somigliano vagamente a quelle di una melanzana, anche se il colore della buccia tende spesso al verdone e la superficie puo risultare abbastanza rugosa. Il ricettacolo dell'avocado e chiaro, giallognolo (a volte con intense sfumature verdi), mentre il seme (unico e di grosse dimensioni) e bruno, pesante e con un tipico profilo a goccia.

NB. L'avocado matura solo DOPO la raccolta.
Le piante di avocado possono vivere fino a 200 anni; sono alte 10m o piu, hanno chiome costituite da numerosissime foglie larghe e di color verde scuro, mentre il tronco e rivestito da una corteccia chiara tendente al giallo-beige. I frutti nascono da piccoli fiori gialli e la produttivita media corrisponde a circa 400 avocado l'anno per pianta. Esistono piu di cento varieta di avocado ma la piu diffusa e senz'altro la Hass (circa 80% del consumo mondiale), un albero innestato.
L'avocado e nativo dell'America centrale, del Messico e della regione Andina. Oggi, i maggiori produttori sono: le nazioni di origine (soprattutto il Messico, con piu di 1.000.000 di tonnellate annue), alcuni paesi dell'America del sud e l'Indonesia. E' quindi deducibile che la coltivazione dell'avocado necessiti di un clima sub-tropicale e assolutamente NON rigido.

Caratteristiche nutrizionali dell'avocado